Calza della befana strudel senza glutine

calza-befana-senza-glutine-strudel

Stanotte ci saranno quelle colme di  caramelle e dolcetti, ma anticipiamo la vecchietta e prepariamo una calza della befana strudel senza glutine, da lasciare in un piattino in attesa dei piccoli dolci doni.

Ingredienti per due calze medie:

  • 250 g di farina senza glutine
  • 250 g di burro
  • 150 ml di acqua

In una ciotola mettere la farina con il burro a pezzettini e impastare con la punta delle dita. Aggiungere acqua a temperatura ambientee impastate fino ad ottenere un composto morbido e compatto. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare 30 minuti.

Preparate il ripieno:

  • 80 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di noci
  • 50 gr di uvetta
  • 1 cucchiaino di cannella
  • una noce di burro
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 limone (buccia grattugiata e succo)
  • liquore 2 cucchiai (a piacere)
  • 600 gr di mele
  • 1 uovo sbattuto e poco latte

Tagliare le mele a piccoli cubetti, metterle in una terrina con il limone e tutti gli altri ingredienti, escluso il burro che userete per passare il pangrattato in padella per qualche minuto.

Stendete la pasta abbastanza fine e formate 4 quadrati dove andrete a sagomare la calza per quattro volte, che accoppierete successivamente. Spalmate due parti con il pangrattato, aggiungete il ripieno che dividerete in due parti e chiudete con le altre due sagome di calza di pasta. Sigillate bene i bordi e spennellate con uovo sbattuto e latte.

Cuocete in forno per circa 25 minuti a 180°. Decorate a piacere con zuccherini consentiti. E ora tagliate qualche fetta e lasciatela alla simpatica vecchietta…

Zitti, zitti presto a letto
la Befana è qui sul tetto,
sta guardando dal camino
se già dormono i bambini,
se la calza è già appesa,
se la luce è ancora accesa!

Via | Gingerglutenfree

Lascia un commento