MercaMercatino novembre: Forme d’Arte Formaggi

formedarte-formaggi

Siamo a San Gimignano, in una delle perle del Chianti, qui si trova Forme d’Arte Formaggi, che il prossimo 22 novembre sarà presente al MercaMercatino al primo piano del Mercato Centrale di Firenze. Caprini , erborinati. mucchini, pecorini prodotti a crudo con latte caldo, questi sono i prodotti che potrete assaggiare domenica, in occasione del terzo appuntamento del MercaMercatino.

“Da questa idea e dall’amicizia di un gruppo di artisti profeti della pittura contemporanea, tutti legati alla Toscana per nascita, ispirazione o dimora, si concretizza il mio sogno: Forma d’Arte. Una piccola produzione di Formaggi particolari, unici per gusto e per immagine. “

Per Paolo Piacentini ideatore di questo singolare progetto è stato facile amare l’Arte perché fin da piccolo la sua casa, grazie al padre “Ciso”, è sempre stata aperta agli artisti. Durante le serate in cui i grandi parlavano Paolo, giocando intorno al tavolo con i suoi aeroplanini, ascoltava e cominciava a scoprire quel mondo fantastico fatto di colori e modelle. Poi, Paolo è diventato grande. Ha fatto la sua strada arrivando ad occuparsi di cose buone: il vino, l’olio, il formaggio e, nel momento in cui ha modellato la sua azienda, gli è venuto naturale infilarci dentro anche l’Arte.

Con “Forme d’arte” egli ha voluto sottolineare, in un gioco di doppi sensi, un possibile legame tra la pittura ed i suoi formaggi riproponendo l’antica correlazione tra arte figurativa e cibo. Ma per Paolo non è sufficiente ricercare ed affinare questi prodotti; come detto all’inizio, lui ha voluto evidenziare queste eccellenze collegando (questa volta in un percorso inverso) il Cibo all’Arte. Così è venuta l’idea di vestire le forme di pecorino con etichette d’artista.

formedarte-formaggi-1

 

Lascia un commento